news

Milano festeggia l’arrivo dell’Electric Tour

 

Con l’ottava tappa l’Electric Tour si è lasciato trasportare nello spazio, tra orbite, satelliti e pianeti, da Maurizio Cheli. Il celebre astronauta made in Italy, protagonista nel 1996 dell’impresa a bordo dello Shuttle Columbia, ha guidato lungo la tratta di oggi: 141 chilometri da Torino a Milano. Ad accompagnarlo, Fabio Sciarra, della redazione di Quattroruote.

La partenza con la Toyota Prius Plug-In Hybrid. L’equipaggio è partito dall’IKEA di Torino a bordo della nuova Toyota Prius Plug-In Hybrid, capace di percorrere una quarantina di chilometri in modalità totalmente elettrica. Una volta esaurita la carica degli accumulatori da 8,8 kWh, la Prius ha proseguito il suo viaggio, comportandosi come un’ibrida tradizionale. Nonostante il tragitto prevalentemente autostradale, sfavorevole quindi a un’auto ibrida, la giapponese è riuscita comunque a far registrare un consumo medio quasi da record, pari a 3,4 l 100/km.

Alla scoperta dell’eco-villaggio di Figino. Prima di arrivare all’IKEA di Corsico, Maurizio Cheli ha voluto mostrarci il villaggio di Figino, nei pressi di Settimo Milanese, dove è stato costruito un nucleo abitativo molto interessante dal punto di vista energetico e della sostenibilità ambientale. Perché gli edifici del borgo sono alimentati grazie all’energia geotermica, che aiuta a raffreddare gli appartamenti d’inverno e a riscaldarli d’estate. Nella nostra diretta Facebook potete scoprirne qualche flash:

 

 

L’arrivo a sorpresa con la Citroen E-Mehari. L’equipaggio è ripartito, poi, alla volta della meta finale sulla Citroen E-Mehari, una simpatica vettura elettrica che, grazie a una batteria da 30 kWh, garantisce un’autonomia di circa 150 km. Giunto sul piazzale dello store IKEA milanese, Cheli ha trovato non solo le attività di test drive e dei check up gratuiti in pieno svolgimento, ma anche una piccola sorpresa. In occasione del suo compleanno tutto lo staff dell’Electric Tour ha pensato di festeggiare l’astronauta con una torta di auguri, con tanto di grafica dedicata alla sua missione spaziale.