news

Tappa a Torino per l'Electric Trip 2017

 

Per la settima tappa, il nostro Electric Tour ha abbracciato i temi dell’architettura ecocompatibile. Le protagoniste del viaggio, oggi in movimento da Genova a Torino, sono state due esperte del settore: Donatella Bollani di Domus e l’architetto da sempre impegnato sul fronte della sostenibilità ambientale Maria Berrini.

Le performances “elettrizzanti” della Volvo V60 D6. L’equipaggio “rosa” ha affrontato i 180 chilometri di tragitto a bordo di una Volvo V60 D6 Twin Engine, una plug-in hybrid capace di percorrere una cinquantina di chilometri in modalità 100% elettrica. Una volta esaurita la carica degli accumulatori agli ioni di litio da 11,8 kWh, la station svedese ha iniziato a comportarsi esattamente come una tradizionale auto ibrida, grazie al motore diesel a cinque cilindri affiancato dall’unità elettrica da 68 CV. Maria Berrini, che ogni giorno guida un’auto ibrida, è rimasta piacevolmente sorpresa dal livello di comfort della V60 D6, ma anche dalle prestazioni della vettura che, grazie a 283 CV di potenza complessiva, garantisce accelerazioni più che “elettrizzanti”.

Tappa al grattacielo iper-sostenibile di Renzo Piano. Il momento più intenso della tappa è stato sicuramente quello trascorso al Grattacielo Intesa Sanpaolo di Torino, progettato da Renzo Piano. Con una vista mozzafiato dal 35° piano, Maria Berrini e Donatella Bollani hanno potuto conoscere da vicino tutti i segreti della struttura, che non ricorre in nessun modo a combustibili fossili né per il riscaldamento né per i sistemi di condizionamento. Un assaggio della tappa, e non solo, nella nostra diretta Facebook:

 

 

Il benvenuto dello store IKEA di Torino, tra check up e test drive. Arrivato sul piazzale dello store IKEA di Torino, l’equipaggio ha riscontrato una partecipazione del pubblico particolarmente intensa. Nella settima tappa sono stati già più di 200 i test drive e i check up veicolo gratuiti organizzati da Quattroruote in collaborazione con i suoi partner Riagh e Bridgestone.